icon-5-3 

icon-8-3

icon-1-2

icon-3-2

icon-3-2

icon-2-2

REQUISITI E ITER PER L'AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DI CORSO

Sono ammessi a frequentare la Scuola di Formazione di Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico (SFPID) i laureati in Psicologia e in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi Albi.

I laureati che non abbiano ancora superato l’Esame di Stato potranno essere iscritti con riserva, purché lo superino entro la prima sessione successiva all'inizio dei corsi e si iscrivano all’Ordine di pertinenza entro trenta giorni dall’abilitazione.

L’allievo che non dovesse superare l’Esame di Stato nei termini indicati non potrà conseguire il diploma di specializzazione in Psicoterapia prima di quattro anni dal superamento dell’Esame di Stato e dalla relativa iscrizione all’Ordine professionale. 

La Scuola prevede un numero massimo di venti iscritti all’anno. 

L’ammissione alla Scuola è subordinata al superamento di un colloquio gratuito con docenti della Scuola stessa che esamineranno il curriculum, i titoli, la personalità, le motivazioni e le capacità del candidato. 

Una volta ammesso, l’allievo compilerà il contratto d’iscrizione, sosterrà un colloquio di orientamento analitico e verserà la tassa d’iscrizione. Dall'inizio delle lezioni (gennaio), l'allievo verserà il costo annuale del corso rateizzato mensilmente o in un’unica soluzione. 



Galleria fotografica